Ligna 2019 si conferma come un punto di riferimento a livello internazionale

459_n_IMG_1472

Una partecipazione positiva per noi di TWT: durante la manifestazione di Hannover abbiamo potuto illustrare a un pubblico interessato di visitatori e ai nostri partner le attuali novità e i futuri progetti.

Secondo stime ufficiali più di 90mila visitatori provenienti dal oltre 100 paesi hanno visitato questa edizione del Ligna. Oltre 40mila visitatori provenienti dall’estero: conferma dell’appeal internazionale che possiede la manifestazione. Per noi Ligna rimane un appuntamento per molti aspetti imprescindibile e rappresenta una delle due fiere più importanti per la nostra filiale in Germania.

Comunque il Ligna ha confermato come le fiere dedicate a impianti, macchine e utensili per la lavorazione del legno siano sempre più concentrate sulla lavorazione del pannello. Le macchine dedicate alla produzione di infissi in legno rappresentano una nicchia di mercato. Il business più rilevante riguarda il mondo del pannello: i grandi numeri provengono da questo settore.

Le novità “Laser.S” e “TWT-Style” catturano l’attenzione dei visitatori

A Ligna abbiamo potuto illustrare i frutti di un percorso che è iniziato con la fusione aziendale. Tra le novità che hanno catalizzato l’attenzione sia dei visitatori che dei nostri partner sono stati:

  • Laser.S” il nuovo sistema di fissaggio che stiamo sviluppando internamente;
  • il progetto “TWT-Style: una nuova generazione di finestra in legno che ha suscitato forte interesse per il design, gli elevati contenuti tecnici e i vantaggi produttivi.

Non possiamo dimenticare il rivestimento NaDia, che rappresenta un nostro cavallo di battaglia per tutte quelle lavorazioni speciali in cui sono essenziali un’ottima finitura ed elevate prestazioni di durata. Un certo interesse, infine hanno suscitato i video in slow motion che evidenziavano i vantaggi dell’evacuazione del truciolo offerti dalle nostre soluzioni di utensili in lavorazione.

Un’ottimo riscontro dall’offerta GlobalTools

Feedback positivo dalla nuova divisione GlobalTools, ossia da un’offerta di utensili che possono trovare applicazione in vari ambiti: parliamo di un range di prodotti che va dalle lame circolari, agli utensili in diamante, dalla foratura alle frese elicoidali, ai mandrini.

A questo proposito abbiamo raccolto un certo numero di ordinativi da parte dei nostri maggiori rivenditori per Mistral Q, nuovo utensile a finire con unico inserto in DP (Diamante Policristallino) intercambiabile e autoposizionante, da utilizzare su tutte le principali macchine bordatrici.

Grazie a GlobalTools TWT non guarda a un unico settore, ma cerca di offrire ai propri partners un interlocutore qualificato che propone prodotti professionali sia nel settore del serramento, sia in quello della lavorazione del pannello.

In generale l’edizione di quest’anno non ha proposto novità eclatanti riguardo il mondo dell’utensile. Vi è stata piuttosto la conferma di una tendenza in atto, ossia la proposta di utensili in grado di garantire una velocità di lavorazione elevata.

TWT ha seguito e seguirà solo in parte questa tendenza: l’evoluzione dell’utensile, che probabilmente presenteremo nel 2020, punterà a soddisfare altre esigenze che riteniamo più importanti. Il nostro obiettivo è proporre al mercato un utensile che nessuno ha in questo momento e che nessuno ha ancora proposto.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy